Martellocartoon

FUMETTO - NASCITA DEL FUMETTO - Bibì e Bibò - Arcibaldo e Petronilla - FATTONI ANIMATI

Bibì e Bibò di Rudolph Dirks Bibì e Bibò

Bibì e Bibò (Hans & Fritz) sono due irriducibili monelli figli di un fantasmagorico signor Katzenjammer.
Disegnate dall'americano Rudolph Dirks ed ispirati ai celebri monelli Max e Moritz di Wilhelm Busch,  le prime storie apparvero sull'American  Humorist (supplemento a colori del newyorkese Morning Journal dell'editore William Randolph Hearst) nel dicembre del 1897 e videro subito i due monelli in azione in una indefinita colonia tedesca d’Africa.

Le striscie umoristiche con le loro a volte crudeli birbonate, ottennero immediatamente grande successo di pubblico e continuarono ininterrotte fino al 1912, data dalla quale Rudolph Dirks lasciò il Morning Journal e iniziò a disegnare la serie sulle pagine del New York Worid.

Bibì e Bibò di Harold H. KnerrNe conseguì una vertenza giudiziaria, la prima vera della storia dei comics, che si concluse con la decisione da parte del tribunale di far continuare a Rudolph Dirks il disegno delle avventure dei due monelli ma nello stesso tempo di rinunciare al titolo a favore dell’editore William Randolph Hearst, che otteneva quindi la possibilità di proseguire la serie.

Hearst nel 1913 affidò alla matita di Harold H. Knerr la prosecuzione della serie “Katzenjammer Kids”. Parallelamente Rudolph Dirks continuò la sua opera con il titolo “The Captain and the Kids di Dirks”.
Videro quindi la luce due versioni parallele caratterizzate dalle birichinate degli identici personaggi dal medesimo linguaggio (un cacofonico misto tra tedesco e inglese) e sempre ambientate nell’indefinita colonia tedesca d’Africa.

Bibì e Bibò di Doc WinnerLa versione ereditata da Harold H. Knerr si distinse per una maggiore attenzione nel tratto, quella proseguita da Rudolph Dirks per una maggiore inventiva nel linguaggio e nelle storie.
 
Fu però la versione di Knerr ad essere importata in Italia nel 1912.
Sulle pagine del  Corriere dei Piccoli Bibì e Bibò, alias "Katzenjammer Kids" o "The Captain and the Kids di Dirks", combinarono i loro crudeli scherzi alle spalle delle loro vittime preferite: The Captain (ilCapitan Cocoricò), Marna (la Tordella) e The Inspector (l’ Ispettore).

Bibì e Bibò di Joe MusialDal 1949 la serie “europea” fu portata avanti da Doc Winner e successivamente da Joe Musial.

Fu invece il figlio John Dirks a proseguire dal 1968 (data della morte del padre Rudolph) la serie “The Captain and the Kids di Dirks”.

 


© martellocartoon

HumourA tutto Comics!La mano info@martello.it Fumetto Tiramolla Home Martellocartoon Vitae