Rai Isoradio

logo_small_fumetti_ruote

La rubrica "Fumetti con le ruote" è una delle novità di RAI Isoradio (il canale radiofonico di pubblica utilità della Rai, che informa gli ascoltatori con notizie di infomobilità, diretto da Danilo Scarrone).
La tramissione è ideata, realizzata e condotta da Riccardo Corbò e Pasquale Martello, con la regia di Mauro De Cillis.
Il programma settimanale, un quarto d'ora di durata, alterna curiosità sui personaggi a fumetti a bordo delle loro macchine o moto, a musica e notizie d'attualità sul mondo dei comics.
Il racconto esce dalla voce diretta dei disegnatori, sceneggiatori, editori, ospiti del magazine radiofonico. 
In conclusione della prima stagione, di grande successo presso il pubblico radiofonico, e con le nuove puntate in onda da ottobre, "Fumetti con le ruote" si propone anche come una mostra.


I pannelli introducono il visitatore ai personaggi e poi approfondiscono i rispettivi mezzi di locomozione, spesso compagni fedeli e imprescindibili di avventure.
Diabolik e la Jaguar, Eva Kant e la Mini Minor, Ginko e la Citroën DS, Dylan Dog e il Maggiolino, Martin Mystère e la Ferrari Mondial, Paperino e la 313, Lupin III e la Mercedes Benz, Capitan America e l'Harley Davidson, Luna – di Metamorphosis – e la sua Vespa, Batman e la Batmobile, sono solo alcuni dei personaggi andati in onda a "Fumetti con le ruote".
La mostra è pensata come occasione per sensibilizzare il pubblico dei più giovani (ma non solo) sui temi della sicurezza stradale, sottolineando che le corse in moto o in auto, il rischio e la spregiudicatezza, sono e devono restare nella sfera della fantasia e dell'irrealtà di un fumetto e mai devono essere emulati per le strade.

>> La mostra di Catania "Etnacomics" (pdf)

 

pannello_diabolik_sicurezza

>> RAI ISORADIO: ascolta tutte le puntate di "Fumetti con le ruote"

 

COS'E' ISORADIO

isoradio_smallRAI Isoradio è il servizio  radiofonico pensato principalmente per chi sta viaggiando su strada.
È un flusso continuo di notizie sul traffico intervallate da musica piacevole e rilassante, con approfondimenti pensati per chi sta guidando ma sempre dedicati all'utilità pubblica.
Isoradio nacque intorno al 1990 per coprire la rete autostradale ad alta densità di traffico, sfruttando la (allora impossibile)  trasmissione isofrequenziale sui 103,3 MHz su percorsi autostradali e (anch'essa fu una innovazione) in galleria.
Attualmente il servizio in FM copre gran parte della rete autostradale e stradale, e  numerose aree metropolitane.
Isoradio può essere ascoltata anche via DAB (nelle zone raggiunte dal servizio), sul Digitale Terrestre (cercando tra i canali Radio trasmessi insieme a quelli televisivi),  via satellite e via web.
L'ascolto via web è possibile sia dal sito www.isoradio.rai.it, sia usando le APP per Android e iOS realizzate dalla RAI per l'ascolto delle Radio.

>> ASCOLTA la diretta di Isoradio


La RadioVignetta di Isoradio.

La “vignetta alla radio” è una delle nuove proposte che Rai Isoradio offre al suo pubblico, con appuntamento fisso ogni mercoledì alle ore 10.30.

Incentrata sui temi più caldi della mobilità e del trasporto, la vignetta è ‘raccontatain diretta, con il compito di ricreare su un altro medium (la radio) ciò che appare nel disegno umoristico pubblicato sul sito isoradio.rai.it
L’iniziativa intende stimolare la curiosità e l'interattività degli utenti di Rai Isoradio invitati ad accendere il dibattito sui social con commenti, giudizi e idee.
La “vignetta alla radio” vuole essere una sperimentazione originale e ironica in ambito ‘crossmediale’, che alla ricerca di nuovi linguaggi rappresenta una nuova scommessa per il Canale di pubblica utilità.

>> ASCOLTA una puntata con RadioVignetta

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>